Tutte le notizie in breve

LafargeHolcim: utile netto in aumento nel primo semestre (foto d'archivio).

KEYSTONE/PATRICK B. KRAEMER

(sda-ats)

Il colosso del cemento franco-svizzero LafargeHolcim ha registrato un utile netto di 452 milioni di franchi nel primo semestre. Questo risultato è in aumento di 318 milioni in rapporto al primo semestre 2015, ha annunciato il gruppo in un comunicato.

I ricavi netti delle vendite sono scesi rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso del 6,2% a 13,342 miliardi di franchi.

Il confronto con lo stesso periodo del 2015 è tuttavia poco significativo a causa dei costi di fusione, di ristrutturazione e dei costi non ricorrenti: l'utile operativo (EBITDA) senza di questi ammonta a 2,529 miliardi di franchi rispetto ai 2,717 miliardi nei primi sei mesi dello scorso anno.

Con le recenti cessioni in India, Sri Lanka, Cina e Vietnam, LafargeHolcim ha già raggiunto il suo obbiettivo di disinvestimento di 3,5 miliardi di franchi nel corso dell'anno. Entro fine 2017 dovrebbero essere vendute altre parti del gruppo e dovrebbero confluire in cassa ulteriori 1,5 miliardi di franchi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve