Tutte le notizie in breve

Una capsula spaziale russa è stata lanciata da Baikonur, in Kazakhstan, diretta alla Stazione spaziale internazionale (Iss), dove arriverà tra due giorni. Il lancio della Soyuz è avvenuto alle 7.36 ora locale, (le 3.36 in Svizzera) dalla base spaziale russa.

A bordo, l'astronauta russo Anatoly Ivanshin, Kate Rubins, della Nasa, e Takuya Onishi, dell'agenzia giapponese JAXA.

Il lancio è perfettamente riuscito, e la navetta è entrata in orbita circa 10 minuti dopo il decollo. È attesa alla Iss per sabato prossimo. L'equipaggio raggiungerà l'americano Jeff Williams e i russi Oleg Skripochka e Alexey Ovchinin.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve