Tutte le notizie in breve

Le colonne costano ogni anno circa 1,6 miliardi di franchi. L'importo è costituito principalmente dalla perdita di tempo ma anche dal maggiore consumo di energia, dalle accresciute conseguenze ambientali e dalle ripercussioni sugli incidenti.

Nel 1995 costavano 1,1 miliardi. Il nuovo calcolo conferma i risultati ottenuti in passato, informano in un comunicato odierno l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e l'Ufficio federale delle strade (ASTRA).

Ad essere prese in considerazione sono le spese scaturite dal tempo trascorso in coda tra il 2010 e il 2014 e quelle relative alle componenti ambiente, energia e incidenti del 2010. Il tempo perso costituisce oggi il 70% dei costi totali, gli altri tre fattori il 30%.

Dal nuovo calcolo risulta inoltre che i costi causati dal tempo trascorso in coda sono aumentati da 1,1 a 1,25 miliardi tra il 2010 e il 2014.

Nel 2010 il traffico pesante ha generato spese pari a 378 milioni di franchi, nel 2014 421 milioni. Tali costi vengono indicati separatamente, vista la loro rilevanza per il calcolo del grado di copertura dei costi e la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve