Tutte le notizie in breve

Il partito di centrodestra Disy, di cui è leader il presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, è in testa alle legislative nell'isola, quando sono state scrutinate il 75% delle schede. Disy ha ottenuto il 31% dei voti, seguito dal partito comunista Akel al 25,6%.

Elam, il partito nazionalista, con affiliazioni al partito di estrema destra greco 'Alba Dorata' ha guadagnato il 3,78% dei consensi. In questo modo la formazione neo-nazista potrebbe guadagnare un seggio in Parlamento, indicano i dati resi noti dal ministero dell'Interno. La soglia di sbarramento è infatti fissata al 3,6%.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve