Tutte le notizie in breve

Almeno 23 miliziani libici sono stati uccisi ieri in violenti combattimenti a Sirte contro l'Isis. Lo ha reso noto una fonte militare dell'operazione Al-Bonyan Al-Marsous - legata al governo di unità nazionale di Sarraj -, stando all'agenzia Mena.

Nei combattimenti sono rimasti feriti anche 155 soldati. Le milizie avanzano negli assi a sud e a est della città costiera con violenti scontri attorno al centro Ouagadougou, quartier generale dello Stato islamico.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve