Tutte le notizie in breve

Il parlamento di Tobruk ha convocato l'ambasciatore degli Usa in Libia per essere ascoltato dalla Commissione della difesa e della sicurezza nazionale "per chiarire i raid Usa e le violazioni aeree senza permesso", sulla città di Sirte contro lo Stato islamico.

"Tobruk saluta gli sforzi impiegati nella lotta al terrorismo in Libia a condizione che siano dispiegati nel contesto legittimo e sotto il patrocinio dell'Onu, ma esprime indignazione versi tali interventi individuali che sono stati presi senza il consenso della Camera dei rappresentanti e solo su richiesta del Consiglio presidenziale", precisa un comunicato.

"Denunciamo l'atteggiamento americano e stimiamo che si tratti di propaganda politica in vista delle prossime elezioni", conclude la nota di Tobruk.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve