Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'altra buona annata

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Lindt & Sprüngli ha continuato la sua crescita nel 2016. Il fatturato del produttore zurighese di cioccolato è aumentato del 6,8% rispetto all'anno prima, a 3,9 miliardi di franchi.

Mentre gli effetti di cambio hanno contribuito nella misura dello 0,8%, a livello organico le vendite sono cresciute del 6%, in linea con gli obiettivi di un +6-8% ha indicato oggi il gruppo con sede a Kilchberg (ZH).

Ancora una volta Lindt & Sprüngli è riuscita a registrare una crescita più rapida di quella dell'insieme del settore del cioccolato, ossia guadagnare importanti parti di mercato e migliorare il proprio giro d'affari, secondo gli obiettivi fissati, si legge nel comunicato.

Tutte le regioni registrano una progressione: in Europa la crescita organica in valute locali è del 7,4%, nella zona NAFTA (USA, Canada e Messico) del 3,4% e nel resto del mondo del 10,2%.

Per l'insieme di quest'anno il gruppo prevede un importante aumento dell'utile netto, grazie a una riduzione del tasso di imposizione. È anche atteso un miglioramento del margine operativo. Il risultato dettagliato del 2016 sarà reso noto il 7 marzo.

SDA-ATS