Tutte le notizie in breve

Logitech, multinazionale vodese specializzata nelle periferiche per computer, ha realizzato nell'esercizio 2015/2016, chiuso in marzo, un giro d'affari di 2,02 miliardi di dollari (1,96 miliardi di franchi), in aumento dell'1% rispetto all'analogo periodo precedente.

L'utile netto è passato da 9 milioni a 119 milioni di dollari dopo ristrutturazioni effettuate all'interno dell'impresa, ha precisato oggi il gruppo in una nota.

"Abbiamo registrato la miglior crescita delle vendite da cinque anni", si è rallegrato il presidente della direzione del gruppo Bracken Darrell, citato nel testo. Le vendite sono aumentate del 23% nella categoria giochi, del 37% nel segmento altoparlanti mobili e del 51% in quello degli accessori per videoconferenze.

Per l'esercizio 2016/2017, Logitech conferma le sue previsioni: punta su un risultato operativo (non GAAP) di 185 milioni di dollari.

Nel quarto trimestre, l'impresa ha realizzato un fatturato di 431 milioni di dollari contro i 442 milioni nell'analogo periodo dell'anno precedente.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve