Tutte le notizie in breve

Un poliziotto è stato ferito oggi verso mezzogiorno durante un controllo in un centro per richiedenti asilo a Losanna. L'agente è stato scagliato a terra e poi colpito da un Camerunese di 25 anni. Quest'ultimo è stato arrestato poco dopo dalla polizia cittadina.

In precedenza, una pattuglia di agenti municipali era stata chiamata al centro d'accoglienza per migranti di Vennes, dove era stato segnalato un individuo agitato. Pretendeva di voler far visita a un amico e si è visto rifiutare l'ingresso da un membro del personale.

Durante il successivo controllo, gli agenti hanno scoperto un sacchetto contenente marijuana nei suoi effetti personali. Nel corso dell'intervento l'uomo ha opposto resistenza e ha tentato di fuggire. Trattenuto dai poliziotti si è poi mostrato violento. Ha in particolare scaraventato al suolo un agente prima di assestargli una pedata in pieno volto.

Uscito dal centro, il richiedente si è poi diretto verso un edificio circostante. Là è stato fermato da pattuglie inviate sul posto come rinforzo ed è stato successivamente condotto al posto di polizia.

Dal canto suo, l'agente ferito è stato trasportato in ospedale per essere medicato. Due denunce per violenza contro funzionari sono state depositate, si legge in una nota odierna della polizia losannese.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve