Lussemburgo: almeno un morto in scontro tra treni


 Tutte le notizie in breve

Almeno un morto e diverse altre persone rimaste contuse: questo, al momento, il bilancio di uno scontro tra due treni avvenuto questa mattina in Lussemburgo.

Secondo le informazioni fornite dalla polizia locale, intorno alle 9.00 un convoglio viaggiatori proveniente da Thionville (Francia) si è scontrato con un merci che viaggiava tra la stazione francese di Zoufftgen e quella lussemburghese di Bettembourg.

In una conferenza stampa i ministri dell'Interno, Dan Kersch, e delle Infrastrutture, Francoise Bausch, hanno spiegato che nell'impatto è morto il macchinista del convoglio passeggeri, rimasto intrappolato tra le lamiere. Altre quattro persone risultano ferite, due di queste in modo grave.

L'incidente - spiega l'online Luxemburger Wort - è avvenuto tra Bettembourg e la frontiera francese, dove nel 2006 si era già registrata una collisione dello stesso genere.

A lanciare l'allarme è stato un controllore del treno passeggeri, rimasto lievemente ferito. Sul posto sono state attivate tutte le misure previste dal protocollo d'emergenza. La linea resterà interrotta per 48 ore, mentre squadre di tecnici sono al lavoro per ricostruire i motivi dell'incidente.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve