Tutte le notizie in breve

Un barcone di migranti verso Lampedusa (archivio)

Keystone/EPA/ETTORE FERRARI

(sda-ats)

Le favorevoli condizioni meteorologiche hanno determinato oggi un intenso "traffico" di gommoni e barconi, carichi di migranti, nel Canale di Sicilia: oltre 4000 persone sono state tratte in salvo in almeno 40 interventi di soccorso.

A bordo di uno dei gommoni raggiunti dalle navi che partecipano ai soccorsi è stato anche recuperato il cadavere di una donna.

Tutti gli interventi sono coordinati dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera italiana: sono intervenute navi della stessa Guardia Costiera, della Marina Militare italiana e di organizzazioni non governative ed, inoltre, unità navali inquadrate nel dispositivo Eunavformed.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve