Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il capo dello stato francese ha cominciato questa mattina la sua prima visita ufficiale a Calais, nel nord, l'epicentro delle tensioni per la presenza del campo di migranti più difficile da gestire.

Il presidente appena arrivato, ha dichiarato: "dobbiamo smantellare completamente, definitivamente il campo".

Il tema dei migranti e dello smantellamento del campo di Calais è già al centro della campagna elettorale, a Calais e nella regione residenti e commercianti sono esasperati e il leader dei Republicains, Nicolas Sarkozy, ha preceduto Hollande di una settimana nella visita a Calais.

Hollande, arrivato in elicottero, ha cominciato la visita dalla gendarmeria, vedrà poi i rappresentanti politici, dell'imprenditoria e delle associazioni.

Non è prevista una visita nella cosiddetta "giungla", ipotesi scartata dopo gli attentati dell'estate a Nizza e a Saint-Etienne-du-Rouvray.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS