Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il camion che ha falciato un gruppo di soldati israeliani oggi a Gerusalemme.

KEYSTONE/AP/MAHMOUD ILLEAN

(sda-ats)

In seguito all'attacco odierno a Gerusalemme saranno autorizzati arresti amministrativi (ossia preventivi) di sostenitori o di simpatizzanti dello Stato islamico.

Questa una delle decisioni prese oggi, secondo i media locali, dal Consiglio di difesa del governo israeliano.

In precedenza, il premier Benyamin Netanyahu aveva affermato che secondo le prime informazioni raccolte, l'attentatore che oggi ha travolto col suo camion un gruppo di soldati era appunto un sostenitore dello Stato islamico. Secondo la televisione commerciale è possibile che la sua casa verrà demolita e che il suo corpo non sarà restituito alla famiglia.

SDA-ATS