Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A poche ore dalle dimissioni a sorpresa ''per motivi personali'' del direttore generale del ministero degli Esteri israeliano Dore Gold, uno stretto collaboratore del premier Benjamin Netanyahu, l'incarico è stato affidato a un diplomatico di grande esperienza.

Si tratta, precisa il ministero degli Esteri, di Yuval Rotem, ex ambasciatore in Australia ed ex console generale a Los Angeles e attualmente responsabile del dipartimento per la diplomazia pubblica.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS