Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La zona della disgrazia

(sda-ats)

Un alpinista tedesco di 76 anni ha perso la vita oggi sul ghiacciaio di Verra, sul versante italiano del massiccio del Monte Rosa, nella zona del Breithorn. Un secondo alpinista è rimasto gravemente ferito.

Il cadavere del tedesco è stato recuperato nel primo pomeriggio sotto il bivacco Rossi Volante del Club alpino italiano, a quota 3800 metri, e trasportato ad Aosta. Un secondo alpinista con cui stava procedendo in cordata è stato trovato in gravissime condizioni da guide alpine svizzere e ricoverato in elicottero in ospedale a Berna, ha riferito in serata l'agenzia stampa italiana Ansa, che in un primo momento aveva indicato la vittima come di nazionalità elvetica.

Il Soccorso alpino della guardia di finanza (Sagf) di Cervinia si sta occupando delle indagini sull'incidente. Secondo quanto appurato, l'uomo è caduto con il compagno di cordata dalla cresta che unisce, sul filo dei 4.000 metri, la Roccia Nera e il Breithorn.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS