Tutte le notizie in breve

Il direttore del cimitero moscovita di Khovanskoye, Yury Chabuyev, dove sabato scorso ha avuto luogo la maxi-rissa tra immigrati per il controllo del mercato nero dei 'servizi agli utenti', è stato prima licenziato e poi sottoposto a fermo dalla polizia.

Lo riporta Interfax che cita una fonte interna alle forze dell'ordine. "Il tribunale di Mosca Presnensky vaglierà oggi la richiesta di detenzione", ha aggiunto la fonte.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve