Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis ha rivendicato l'attentato di Nizza.

KEYSTONE/AP/LAURENT CIPRIANI

(sda-ats)

L'Isis ha rivendicato l'attentato avvenuto ieri alla Promenade des Anglais di Nizza. A comunicarlo è l'Associated Press (Ap). L'attacco ha provocato l'uccisione di 84 persone e il ferimento di altre 200.

"L'autore dell'operazione di Nizza in Francia è uno dei soldati dello Stato islamico. Ha condotto questa operazione in risposta agli appelli a colpire la popolazione degli Stati della coalizione che combatte lo Stato islamico", si legge nella rivendicazione giunta attraverso Amaq, l'agenzia di stampa del Califfato.

Nel frattempo cinque persone sono state fermate stamane a Nizza, per possibili legami con l'attentato della Promenade, durante un'operazione della 'Brigade de repression d'intervention'. Lo confermano fonti di polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS