Tutte le notizie in breve

Cifre in calo per Novartis nel primo trimestre dell'anno: il gigante della farmaceutica ha annunciato stamane di aver realizzato un fatturato di 11,6 miliardi di dollari, in contrazione del 3% su base annua. L'utile netto è sceso del 13% a 2,0 miliardi di dollari.

L'unità Pharmaceuticals ha registrato un volume d'affari di 7,73 miliardi di dollari, in flessione del 3%. La divisione Sandoz è rimasta ferma a 2,45 miliardi di dollari, mentre le vendite di Alcon sono calate del 7% a 1,43 miliardi di dollari.

Per l'insieme dell'esercizio Novartis prevede di raggiungere un fatturato simile a quello dello scorso anno, al netto degli effetti di cambio e a perimetro costante. L'impatto della concorrenza esercitato dai medicinali generici rischia però di avere un impatto più importante rispetto agli scorsi dodici mesi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve