Tutte le notizie in breve

Furto di bestiame record in Nuova Zelanda, dove sono state rubate 500 mucche da latte in un allevamento presso Ashburton, nell'Isola del Sud.

Un furto di tali dimensioni, che secondo la polizia può essere stato commesso solo in più riprese, non ha precedenti in un paese che conta una popolazione di circa 10 milioni di mucche, oltre il doppio del numero di abitanti.

Il proprietario della mandria ha lanciato un appello su Facebook a chi possa fornire informazioni, ma è troppo imbarazzato per parlare ai media dell'accaduto, secondo il suo amico Willy Leferink.

Le 500 mucche potrebbero essere state sottratte alla mandria di 1300 capi fra l'inizio di luglio, quando erano state contate l'ultima volta, e pochi giorni fa, ha detto.

Le mucche scomparse hanno un valore di circa 750'000 dollari neozelandesi (533'000 franchi).

Secondo il presidente della federazione allevatori, gli animali sono stati prelevati in camioncini e sono stati macellati per vendite illegali di carne. "La preoccupazione è come e dove così tanti animali possano essere stati macellati in modo igienico", ha detto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve