Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le oltre 50 nazioni che partecipano al Summit sui rifugiati in corso all'Onu raddoppieranno l'accoglienza dei profughi.

KEYSTONE/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

"Le oltre 50 nazioni che partecipano al Summit sui rifugiati in corso all'Onu raddoppieranno l'accoglienza dei profughi, arrivando ad accoglierne 360 mila": lo ha detto il presidente americano, Barack Obama.

Inoltre, "un aumento di tre miliardi di dollari dei finanziamenti umanitari globali per il prossimo anno, oltre ad impegni per mantenere i finanziamenti negli anni successivi" è stato annunciano dai Paesi organizzatori del Summit sui rifugiati all'Onu (Usa, Canada, Etiopia, Germania, Giordania, Messico, Svezia) in una dichiarazione congiunta.

"Nel corso del 2016 - si legge ancora - i 32 Paesi donatori che partecipano al vertice hanno contribuito con circa 4,5 miliardi di dollari in più agli appelli delle Nazioni Unite rispetto al 2015".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS