Tutte le notizie in breve

Obama e famiglia partiti per le vacanze

KEYSTONE/AP/MANUEL BALCE CENETA

(sda-ats)

Barack Obama 'snobba' le Olimpiadi di Rio e vola nell'esclusiva isola di Marthàs Vineyard, di fronte alle coste del New England, per passare con la moglie Michelle e le figlie Malia e Sasha le ultime vacanze estive da 'first family'.

La partenza all'indomani del riservatissimo party che Michelle Obama ha organizzato per l'ultimo compleanno che il marito ha festeggiato alla Casa Bianca. La lista degli invitati è rimasta fino all'ultimo 'top secret', ma per celebrare i 55 anni del presidente sono arrivate molte star del mondo della musica, del cinema, della tv e dello sport. Quelle da sempre molto vicine agli Obama: dalla coppia Boyancè-Jay Z a Stevie Wonder, da Oprah Winfrey ed Ellen DeGeneres a Sarah Jessica Parker, da Kendrick Lamar (il rapper favorite dal presidente) all'ex star della Nba Magic Johnson.

La festa si è svolta mentre a Rio si aprivano le Olimpiadi. Qualcuno fa notare come sia la seconda volta che il presidente decida - a differenza di molti altri capi di stato - di non andare all'inaugurazione dei Giochi Olimpici. Nel 2012 a Londra mandò al suo posto la first lady Michelle, stavolta in Brasile c'è il segretario di stato John Kerry.

Obama è stato assente anche dalle due Olimpiadi invernali svoltesi durante i suoi due mandati alla Casa Bianca, le ultime quelle di Sochi in Russia. Il presidente si era comunque battuto con determinazione perché l'edizione 2016 dei Giochi si svolgesse a Chicago, la sua città d'adozione, ma senza successo.

Ora il Commander in Chief spera solo di godersi un pò di riposo prima degli ultimi quattro mesi alla Casa Bianca, gran parte dei quali saranno dedicati a sostenere Hillary Clinton in vista delle elezioni presidenziali dell'8 novembre.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve