Tutte le notizie in breve

Le guardie di confine hanno arrestato lo scorso 31 agosto presso Olten (SO) su un treno Intercity un turco 33enne residente in Svizzera ricercato dalle autorità. Lo indica il comando regionale di Basilea in una nota odierna.

L'uomo era ricercato dalle autorità bernesi di esecuzione delle pene perché era stato condannato a diversi mesi di carcere che non ha mai scontato. Era pure ricercato nel canton Soletta per falsità in documenti.

Il 33enne è stato fermato in seguito a un controllo sul treno Basilea-Interlaken, dopo che aveva esibito un permesso di soggiorno scaduto.

Le guardie di confine dopo gli accertamenti hanno consegnato l'uomo alla polizia cantonale di Soletta. La procura solettese ha nel frattempo disposto il trasferimento del ricercato alle autorità del canton Berna.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve