Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una delle opere di le Corbusier, la villa "Le Lac" a Corseaux vicino Vevey.

Keystone/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Le opere dell'architetto franco-elvetico Le Corbusier sono state iscritte sulla lista del Patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO. Lo rende noto oggi l'Ufficio federale della cultura.

L'iscrizione comprende 17 luoghi in sette Paesi (Francia, Svizzera, Belgio, Germania, Argentina, Giappone, India), volti a dimostrare la dimensione planetaria dell'opera di Charles-Edouard Jeanneret-Gris, detto Le Corbusier, nato a La Chaux-de-Fonds (NE) nel 1887 e deceduto in Francia nel 1965.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS