Tutte le notizie in breve

PostFinance è diventata membro dell'Associazione svizzera dei banchieri (ASB). Entra così a far parte anche dell'istituzione Ombudsman delle banche svizzere.

Nella sua seduta di ieri il Consiglio di amministrazione di ASB - che conta 300 membri - ha approvato la richiesta di adesione, fa sapere oggi in un comunicato PostFinance che, in quanto uno dei principali istituti bancari svizzeri, è sottoposta alla sorveglianza dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).

PostFinance, che ha ottenuto l'autorizzazione ad esercitare attività bancaria nel 2013, lo scorso anno ha conseguito un utile di 459 milioni di franchi, 77 in più rispetto all'esercizio precedente. I fondi della clientela sono calati di circa 2,8 miliardi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve