Tutte le notizie in breve

Postfinance azzera i tassi

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

A partire da agosto Postfinance ridurrà i tassi d'interesse di diversi conti: quello del conto privato in franchi o euro viene addirittura azzerato, mentre ora è dello 0,01%.

La causa di tale decisione è l'attuale difficile scenario degli interessi nei mercati finanziari nazionali ed internazionali, che comporta una pressione sui risultati operativi.

Il tasso d'interesse dei E-conto di risparmio per clienti privati, commerciali o associazioni (in franchi o euro) viene ridotto allo 0,05% dall'attuale 0,10%, informa in un comunicato odierno il fornitore di servizi finanziari.

Adeguamenti sono previsti anche per le carte di credito. In particolare il supplemento di trattamento per gli acquisti e i prelievi di valuta estera viene aumentato all'1,2% dall'attuale 0,9%.

Con queste misure sui tassi d'interesse Postfinance si muove nella direzione della maggior parte delle banche svizzere. Da diversi mesi anche UBS ha azzerato gli interessi sui conti privati. I conti di risparmio di Credit Suisse e UBS propongono lo 0,01%, mentre Raiffeisen offre ai propri soci ancora lo 0,1%.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve