Tutte le notizie in breve

Il premier giapponese Shinzo Abe

KEYSTONE/AP/KOJI SASAHARA

(sda-ats)

All'indomani della vittoria elettorale per la coalizione al governo, che ha decretato la maggioranza dei due terzi al Senato, il premier giapponese Shinzo Abe ha indicato che un piano di stimolo per l'economia è già al vaglio dell'esecutivo.

"Attueremo coraggiose riforme per spronare la domanda interna" ha detto Abe in una conferenza nella sede del partito Liberal Democratico, spiegando di avere già dato il mandato al ministro dell'Economia e delle Politiche Fiscali Nobuteru Ishihara.

Secondo gli analisti, con molta probabilità nuove emissioni di titoli di stato saranno necessari per finanziare lo sviluppo delle nuove infrastrutture annunciate dal premier.

Il governo punta ad aumentare le esportazioni agricole ed espandere l'attrattiva del paese a livello turistico, raddoppiando il numero dei visitatori nel paese fino a 40 milioni entro il 2020.

Gli altri programmi presentati dal premier riguardano l'accelerazione della costruzione della linea ferroviaria a levitazione magnetica tra Tokyo e Osaka, e l'allargamento delle strutture di supporto per le coppie di genitori che lavorano, insieme alla costruzione di nuovi asili nido.

"L'economia globale è sotto attacco da diversi fronti" ha detto Abe citando l'esito del referendum sulla Brexit, ribadendo che le misure annunciate dalla coalizione al governo serviranno a limitare un coinvolgimento negativo per le prospettive di ripresa dell'economia nipponica.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve