Tutte le notizie in breve

Per la prima volta dopo il colpo di Stato fallito a luglio in Turchia, la cancelliera Angela Merkel e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan hanno avuto un incontro bilaterale.

L'abboccamento al vertice è avvenuto ad Hangzhou, prima dell'inizio del G20 in Cina. Lo riferisce l'agenzia tedesca Dpa citando "ambienti del governo" che parlano di "colloquio costruttivo".

Le fonti non hanno precisato se sia stata risolta la questione del no turco a una visita di parlamentari tedeschi a militari della Bundeswehr nella base di Incirilik causato dalla definizione di "genocidio" data in giugno dal parlamento di Berlino alle stragi ottomane di armeni della prima guerra mondiale.

Merkel venerdì aveva fatto un passo verso Ankara ricordando che le risoluzioni parlamentari non sono "giuridicamente" vincolanti. Altri temi del colloquio, secondo le fonti della Dpa, sono state l'accordo Ue-Turchia sui profughi e la situazione in Siria. Dopo il fallito golpe Merkel ed Erdogan avevano avuto alcuni colloqui, ma solo telefonici.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve