Tutte le notizie in breve

Un escursionista 67enne, dato per disperso, è stato trovato morto stamattina in un ruscello nella regione sangallese del Flumserberg. Estese ricerche erano state avviate dopo l'allarme lanciato domenica da sua moglie, indica la polizia cantonale in un comunicato.

I due coniugi, residenti nel cantone, stavano facendo un'escursione quando a un certo punto hanno deciso di separarsi. Visto che l'uomo non si è presentato al punto d'incontro stabilito, la moglie ha avvertito le autorità.

Nell'ampia azione di ricerca sono state impiegate diverse pattuglie, cani e specialisti della polizia cantonale, nonché soccorritori alpini e pompieri di Quarten (SG).

Si indaga ora sulle cause esatte dell'incidente.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve