Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti hanno accolto un numero record di rifugiati di religione musulmana nel 2016.

KEYSTONE/FR59680 AP/DENIS POROY

(sda-ats)

Gli Stati Uniti hanno accolto un numero record di rifugiati di religione musulmana nel 2016, provenienti per lo più da Siria e Somalia.

Per la prima volta in 10 anni - sottolineano i dati appena resi pubblici al Pew Research Center - gli Usa hanno aperto le porte a più musulmani che cristiani.

Questi i dati: degli 85.000 rifugiati giunti negli Usa tra il primo ottobre 2015 e il 30 settembre 2016, 38.901, ossia il 46%, sono musulmani. Seguono i rifugiati di fede cristiana, 37.521 ossia il 44%.

Più della metà dei musulmani entrati negli Stati Uniti nell'ultimo anno sono venuti da Siria (12.486) e Somalia (9.012).

L'obiettivo prefissato dal presidente Barack Obama di accogliere almeno 10.000 rifugiati siriani nel 2016 è stato raggiunto a fine agosto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS