Tutte le notizie in breve

È stato recuperato in serata il corpo del ragazzo che nel pomeriggio si è tuffato nelle acque del Lario a Malgrate (Lecco), dove risiedeva con la famiglia, e non è più riemerso. Era un cinese di 16 anni.

La salma è ora a disposizione della Procura che ha disposto l'autopsia.

Sul posto nel tardo pomeriggio sono giunti i sommozzatori dei vigili del fuoco di Milano e in serata, è stato individuato e recuperato il cadavere.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve