Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'iniziativa "Per l'efficienza elettrica" viene ritirata. Secondo il comitato promotore, con l'adozione odierna della cosiddetta Strategia energetica 2050 da parte delle Camere federali l'obiettivo è infatti raggiunto.

Poco importa che quanto auspicato sia iscritto in una legge o nella Costituzione, spiegano in un comunicato odierno i promotori dell'iniziativa popolare federale "Per un approvvigionamento elettrico sicuro ed economico (Iniziativa per l'efficienza elettrica)".

Contro la legge potrebbe ancora essere lanciato un referendum. Lo ha ventilato oggi l'Unione democratica di centro (UDC), sottolineando però di non voler partire da sola in tale impresa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS