Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Viaceslav Volodin è stato eletto presidente della Duma. La camera bassa del parlamento russo lo ha scelto - su proposta di Putin - come suo speaker con 404 voti su 450.

Volodin era il vice capo dell'amministrazione presidenziale e il responsabile della politica interna. Insomma, il cardinale grigio del Cremlino, colui che ha finora curato i rapporti di Vladimir Putin con i partiti, con i governatori e con la Duma stessa.

Volodin, 52 anni, è noto per aver affermato "non c'è Russia senza Putin". Il leader del Cremlino ha inoltre nominato Volodin membro permanente del Consiglio di Sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS