Tutte le notizie in breve

Almeno 11 bambini e un adulto sono morti annegati nel lago Syamozero, nella repubblica nordoccidentale russa di Carelia, dopo che l'imbarcazione sulla quale si trovavano si è capovolta a causa di una improvvisa tempesta.

Le informazioni preliminari raccontano di "tre imbarcazioni" - con a bordo "47 ragazzi e 4 adulti" - travolte da una tempesta. I natanti, riferisce il portavoce del Comitato Investigativo russo che ha fornito il bilancio, si sono "ribaltati". I ragazzi erano tutti originari di Mosca.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve