Tutte le notizie in breve

Vladimir Putin al momento del voto

KEYSTONE/EPA SPUTNIK POOL/ALEXEI DRUZHININ/SPUTNIK/KREMLIN POOL

(sda-ats)

partito di Putin al 48,7% L'exit poll sulle legislative di oggi in Russia pubblicato dall'istituto demoscopico Fom (Fondo opinione pubblica), vicino al Cremlino, dà il partito di Putin Russia Unita in testa con il 48,7% delle preferenze.

Seguono i comunisti con il 16,3%, i liberaldemocratici del nazionalista Vladimir Zhirinovski al 14,2%, e Russia Giusta al 7,6%. Restano sotto la soglia di sbarramento del 5% i partiti d'opposizione Iabloko, al 2,6%, e Parnas, allo 0,8%. Lo riporta la Tass.

Intanto la presidente della Commissione Elettorale russa Ella Pamfilova ha detto che "le elezioni non sono illegittime ma non sono nemmeno immacolate". Sono da considerarsi valide "in tutti i collegi uninominali". Lo riporta la Tass. Brogli vengono individuati in tre seggi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve