Tutte le notizie in breve

È un generale di polizia in pensione la nuova incaricata per i diritti umani presso il Cremlino: Tatiana Moskalkova, deputata di Russia Giusta, è stata eletta stamattina dal Parlamento (Duma).

"Oggi - ha detto nel suo intervento alla Duma - il tema della tutela dei diritti umani è usato dalle strutture occidentali come arma per ricattare, speculare, minacciare, cercare di destabilizzare e esercitare pressione sulla Russia". Moskalkova sostituisce Ella Pamfilova, diventata presidente della Commissione elettorale centrale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve