Russia: testato lancio missile balistico intercontinentale


 Tutte le notizie in breve

Il 16 gennaio le forze armate russe hanno testato con successo il lancio di un missile balistico intercontinentale Topol-M.

Lo fa sapere il ministero della Difesa di Mosca precisando che il razzo è partito dalla base di Plesetsk, nella regione di Arkhanghelsk (in Russia nord-occidentale) e ha raggiunto l'obiettivo prefissato in un poligono della penisola di Kamchatka, nell'estremo oriente russo.

Secondo Mosca, lo scopo del lancio era quello di "confermare la stabilità delle caratteristiche tecniche e di volo dei missili balistici intercontinentali" Topol-M.

Il 10 gennaio il ministero della Difesa russo ha reso noto che quest'anno prevede di effettuare oltre dieci lanci di questo tipo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve