Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sarà il presidente della Confederazione a rappresentare domani la Svizzera ai funerali dell'ex primo ministro e presidente israeliano Shimon Peres. Lo ha indicato oggi all'ats il suo Dipartimento (DEFR).

Nello Stato ebraico sono attesi dirigenti del mondo intero. Fra loro ci saranno i presidenti statunitense, Barack Obama, francese, François Hollande, tedesco, Joachim Gauck, e polacco, Andrzej Duda, oltre all'ex presidente Usa Bill Clinton, a Carlo d'Inghilterra, principe del Galles, e al re di Spagna Felipe IV.

Ieri il consigliere federale Didier Burkhalter ha espresso la sua "tristezza" e reso omaggio a "un uomo tanto semplice quanto impressionante (...) allo stesso tempo visionario a lungo termine e protagonista del suo tempo". Il ministro degli esteri elvetico ha quindi ricordato un incontro del 2013, dove l'ufficialità del protocollo aveva fatto spazio a una lunga discussione costellata di aneddoti e testimonianze personali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS