Tutte le notizie in breve

Jean-Claude Juncker e Johann Schneider-Ammann in Mongolia.

KEYSTONE/AP/MARK SCHIEFELBEIN

(sda-ats)

Johann Schneider-Ammann ha incontrato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker a margine del summit Asem (Asia-Europe meeting), ad Ulan Bator, Mongolia.

Il presidente della Confederazione ha espresso soddisfazione per l'incontro: "intensificheremo i negoziati fra Svizzera e Unione europea (Ue) a livello tecnico" ha indicato oggi all'ats. "Dobbiamo lavorare per trovare una soluzione accettabile per tutte le parti", ha aggiunto. Il colloqui è durato circa mezz'ora.

Schneider-Ammann si è detto ottimista, anche se ha ammesso che dal punto di vista della Commissione europea la situazione si è complicata dopo il voto sulla Brexit.

La Svizzera sta cercando un modo per applicare l'iniziativa contro l'immigrazione di massa. Lo scopo è trovare una soluzione consensuale con l'Ue. Senza un'intesa, una clausola di salvaguardia unilaterale verrà attivata nel febbraio 2017.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve