Tutte le notizie in breve

Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann (foto d'archivio)

Keystone/MANUEL LOPEZ

(sda-ats)

Il presidente della Confederazione Johann Schneider-Ammann prenderà parte all'incontro dei capi di Stato dei Paesi tedescofoni, che si terrà il 7 e 8 settembre a Bruxelles e nella parte germanofona del Belgio.

Il 9 e 10 settembre si recherà quindi a Malta, dove sarà ricevuto in visita di Stato, si legge in un comunicato odierno del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

L'incontro dei capi di Stato dei Paesi germanofoni, che si svolge ogni anno allo scopo di favorire colloqui informali su questioni d'attualità, quest'anno è dedicato al tema dell'imprenditorialità giovanile.

Nel corso della visita a Malta, il presidente della Confederazione discuterà, oltre alle relazioni bilaterali tra i due Paesi, le priorità della presidenza maltese del Consiglio dell'Unione europea (UE) nel primo semestre del 2017 e l'andamento dei colloqui tra Svizzera e UE concernenti l'attuazione dell'articolo costituzionale sull'immigrazione.

All'ordine del giorno figurano anche la politica migratoria e la situazione di Libia e Siria. Schneider-Ammann si intratterrà in particolare con la presidente Marie-Louise Coleiro Preca e il primo ministro Joseph Muscat.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve