Tutte le notizie in breve

Informazioni di garanzia sono state notificate dalla Procura di Trani (Puglia) ai capistazione di Andria e Corato, Vito Piccarreta e Alessio Porcelli.

Si tratta dei due soli indagati nell'indagine per disastro ferroviario colposo ed omicidio colposo plurimo seguita allo scontro tra treni sulla tratta Corato-Andria.

Con l'atto i due ferrovieri vengono avvisati che hanno facoltà di nominare consulenti in vista dell'autopsia che si terrà domattina nel policlinico di Bari sui corpi dei due macchinisti e del capotreno morti.

Sui macchinisti saranno compiuti anche accertamenti tossicologici e istologici per accertare l'eventuale assunzione di sostanze non consentite dalla legge e l'eventuale insorgere di patologie cardiache o coronariche che potrebbero in qualche modo aver contribuito all'evento. Alle parti offese la notifica avviene per pubblici proclami considerato l'elevato numero di persone interessate.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve