Tutte le notizie in breve

La scoperta è avvenuta in un recente scavo sul Monte Sion, fuori la Città Vecchia di Gerusalemme (foto d'archivio).

Keystone/EPA/NATI SHOHAT

(sda-ats)

Una rara, e ben conservata, moneta d'oro con l'immagine dell'imperatore Nerone è stata ritrovata da ricercatori americani in un recente scavo sul Monte Sion, fuori la Città Vecchia di Gerusalemme.

La scoperta della moneta, coniata nel 56-57 dC., "è eccezionale - hanno spiegato James Tabor e Rafael Lewis, coodirettori dello scavo, citati dai media - perché è la prima volta che un conio di questo tipo è rinvenuto a Gerusalemme in un scavo scientifico". "Monete di questo tipo - hanno aggiunto - sono di norma rintracciabili solo in collezioni private di cui però non conosciamo l'esatta provenienza".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve