Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Parlamento serbo ha votato stasera la fiducia al nuovo governo guidato dal primo ministro Aleksandar Vucic. In favore hanno votato in 163 deputati a fronte di 62 contrari.

Il nuovo esecutivo è composto da 19 ministri, tre dei quali senza portafoglio. I vicepremier sono quattro, il primo dei quali Ivica Dacic, leader del Partito socialista, confermato come ministro degli Esteri.

Il giuramento del nuovo governo è stato preceduto dalla presentazione da parte di Vucic del programma. Fra i punti più importanti, oltre all'economia, alle riforme e alla lotta a corruzione e criminalità, anche la continuazione del percorso della Serbia verso l'Ue e il mantenimento delle buone relazioni con la Russia.

Vucic aveva ottenuto il reincarico dopo il successo del suo Partito del progresso serbo (Sns) nelle elezioni anticipate del 24 aprile. L'annuncio della squadra di governo è stata tuttavia rinviata più volte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS