Tutte le notizie in breve

Le forze governative siriane sostenute dall'aviazione russa sono entrate oggi nella regione settentrionale di Raqqa, roccaforte dell'Isis dal 2013.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria a conferma di quanto affermato dalla tv al Manar del movimento sciita filo-iraniano libanese Hezbollah.

Secondo le fonti, gli uomini del reparto "Falchi del deserto", addestrato da militari russi, hanno varcato il confine amministrativo di Raqqa e puntano adesso alla città di Tabqa, dove ha sede la diga sull'Eufrate.

Da giorni forze curdo-siriane filo-Usa attaccano al regione di Raqqa da nord .

sda-ats

 Tutte le notizie in breve