Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia sostiene di aver fatto evacuare da Aleppo oltre 136mila civili.

"Nel corso della liberazione di Aleppo - ha dichiarato il capo di Stato maggiore russo, Valeri Gherasimov - il centro russo per la riconciliazione delle parti belligeranti (un organo del ministero della Difesa di Mosca, ndr) ha organizzato l'evacuazione sicura dalla città di più di 136mila civili".

"Inoltre - ha proseguito il generale russo - per evitare vittime inutili, il comando del gruppo delle forze armate russe in Siria, assieme alle forze siriane, ha condotto un'operazione umanitaria unica per le sue dimensioni e complessità nel corso della quale da Aleppo alla provincia di Idlib sono state portate 28'500 persone tra cui miliziani e membri delle loro famiglie".

SDA-ATS