Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Staffan de Mistura, l'inviato speciale dell'ONU in Siria.

KEYSTONE/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

I negoziati di Astana sul conflitto siriano "si prevede che durino diversi giorni": lo ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, precisando che non sono in programma incontri a livello ministeriale.

I colloqui dovrebbero iniziare il 23 gennaio e sarà presente l'inviato speciale dell'Onu in Siria, Staffan de Mistura.

Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, attende i colloqui sulla Siria di Astana, in Kazakhstan, come "un passo positivo". Lo ha detto il portavoce del Palazzo di Vetro, Stephane Dujarric.

Guterres ha preso atto dell'invito rivolto all'inviato speciale delle Nazioni Unite Staffan de Mistura da parte di Russia, Iran e Turchia, e "vista la complessità della situazione e l'importanza delle questioni che verranno sollevate ha chiesto a de Mistura di guidare la squadra delle Nazioni Unite".

SDA-ATS