Tutte le notizie in breve

Circa 14'000 civili, tra cui oltre tremila minori, sono intrappolati vicino a Damasco, in Siria, dove infuria la battaglia tra forze governative e milizie anti-regime.

Lo riferisce la Fondazione Jafra che si occupa di sostegno alla popolazione palestinese in Siria e nella regione.

In un comunicato - una cui copia è stata ricevuta dall'ANSA - Jafra afferma che 12'000 abitanti del campo profughi di Khan Shieh, a sud-ovest di Damasco, e altri duemila sfollati siriani delle zone vicine, hanno urgente bisogno di soccorso umanitario perché nel campo scarseggiano i beni di prima necessità come acqua potabile, cibo, medicine, elettricità.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve