Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis ha lanciato nelle ultime ore una vasta offensiva nella Siria orientale contro una zona ancora controllata dalle truppe governative siriane. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale siriano per i diritti umani (Ondus).

L'Ondus precisa che si tratta di un attacco congiunto su diversi fronti nella città di Dayr az Zor, sull'Eufrate, e attorno al vicino aeroporto della città contesa tra governativi e jihadisti e al centro di una regione ricca di risorse energetiche.

SDA-ATS