Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La terra continua a tremare nel Centro Italia

KEYSTONE/EPA ANSA/MASSIMO PERCOSSI

(sda-ats)

Due nuove scosse di terremoto - una di magnitudo 3.5 e l'altra di magnitudo 3.2 - sono state registrate stanotte in provincia di Rieti, al confine con Marche e Abruzzo.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo sisma è stato avvertito alle 23:36 di ieri ed ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 5 km da Amatrice e 9 da Accumoli. Non si sono avute segnalazioni di nuovi crolli.

La seconda scossa di terremoto è stata registrata alle 2:18. Secondo l'Ingv, questo nuovo sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 5 km da Amatrice e 8 da Accumoli.

Un'altra scossa di magnitudo 3 è stata registrata invece a 00:49 vicino Preci, in provincia di Perugia, non lontano da Norcia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS