Tutte le notizie in breve

La terra continua a tremare nel Centro Italia

KEYSTONE/EPA ANSA/MASSIMO PERCOSSI

(sda-ats)

Due nuove scosse di terremoto - una di magnitudo 3.5 e l'altra di magnitudo 3.2 - sono state registrate stanotte in provincia di Rieti, al confine con Marche e Abruzzo.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo sisma è stato avvertito alle 23:36 di ieri ed ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 5 km da Amatrice e 9 da Accumoli. Non si sono avute segnalazioni di nuovi crolli.

La seconda scossa di terremoto è stata registrata alle 2:18. Secondo l'Ingv, questo nuovo sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 5 km da Amatrice e 8 da Accumoli.

Un'altra scossa di magnitudo 3 è stata registrata invece a 00:49 vicino Preci, in provincia di Perugia, non lontano da Norcia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve