Tutte le notizie in breve

Sono guarite le 38 reclute colpite da norovirus.

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Le 38 reclute del genio a Zuchwil (SO) colpite da norovirus e che hanno sofferto di disturbi gastrointestinali nel corso della settimana sono tutte guarite.

Anche gli ultimi giovani che si sono ammalati hanno potuto tornare fra i compagni della truppa ed essere dimessi definitivamente dopo 18 settimane di servizio. Lo ha comunicato oggi il Dipartimento federale della difesa della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

La presenza del norovirus era stata riscontrata in un primo tempo in una recluta per la quale è stato necessario il ricovero in ospedale. Gli ammalati sono stati subito isolati per impedire la ulteriore diffusione del virus. Per motivi di igiene gli accantonamenti sono stati puliti e gli abiti lavati.

I giovani della scuola reclute del genio 73-2, in tutto 216, si trovavano in dislocazione ed erano alloggiati in un rifugio della Protezione Civile a Zuchwil.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve