Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alcuni elicotteri impegnati nelle operazioni di soccorso

KEYSTONE/EPA EFE/RAMÓN DE LA ROCHA

(sda-ats)

A causa di una avaria che ha bloccato la funivia del vulcano Teide a Tenerife, alle Canarie, 111 persone hanno dovuto passare la notte nei rifugi in cima alla montagna e da questa mattina iniziano ad essere evacuati per elicottero.

L'incidente si è prodotto ieri sera, a causa del blocco del sistema di sicurezza in una cabina della funivia, che ha paralizzato l'impianto.

Tre elicotteri e 62 soldati della Unità militare di Emergenza sono impegnati nelle operazioni di trasferimento delle persone bloccate sulla montagna. Il Teide, 3.718 metri, è la terza struttura vulcanica più alta del mondo dietro al Maina Ioa e al Maina kea nelle Hawai.

SDA-ATS